Passenger Clearance Building | RSHP + Aedas

MATH

Cercando di analizzare la scenografica architettura progettata da RSHP + Aedas che prende il nome di Passenger Clearance Building dal punto di vista della modellazione tridimensionale, viene immediato ricorrere al concetto di MATH. Infatti il noto connubio storico tra architettura e matematica trova in questo edifico una perfetta esemplificazione all’interno della disciplina contemporanea. È chiaro come la copertura sintetizzi una funzione matematica reiterata.

WIREFRAME

Il secondo carattere peculiare di tale architettura viene riassunto in modo esaustivo nel concetto del termine WIREFRAME. Non serve studiare approfonditamente nel dettaglio l’architettura per comprenderne la sua “ossatura”. Sono infatti chiari ed espliciti gli elementi strutturali che permettono al Passenger Clearance Building di assumere il proprio carattere architettonico sorprendente.

DISCRETIZE

Secondo un’interpretazione personale anche il concetti legato al termine DISCRETIZE, trova una buona esemplificazione nel Passenger Clearance Building. Infatti se si dovesse riassumere tale architettura in un unico segno, ritengo che sia immediato pensare al carattere ondulatorio della copertura. Si può desumere da questo ragionamento che l’elemento della singola copertura rappresenti la “particella” che, reiterata, riesce a descrivere l’intero sistema architettonico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: